Autentica di firma, copia, foto

Consiste nell'attestazione da parte di un pubblico ufficiale che un cittadino ha firmato in sua presenza.
 
Con l'autocertificazione l'autentica di firma è richiesta solamente in questi casi
  • istanze o dichiarazioni sostitutive di atto notorio da presentare a privati con applicazione dell'imposta di bollo di Euro 16,00
  • istanze o dichiarazioni sostitutive di atto notorio da presentare a pubblica amministrazione o gestori di servizi pubblici per riscuotere benefici economici (esempio deleghe per pensioni, ecc.) con applicazione dell'imposta di bollo di Euro 16,00 nei casi in cui la legge non prevede l'esenzione.

In tutti gli altri casi è sufficiente firmare davanti al funzionario addetto oppure inviare l'istanza o la dichiarazione per posta o via fax accompagnata dalla fotocopia di un documento d'identità valido, senza spese e pagamento di alcuna imposta di bollo.

Occorre presentarsi personalmente muniti di:

  • documento da firmare
  • documento d'identità valido
  • marca da bollo da Euro 16,00 se richiesta

 

Autentica di copia

Consiste nell'attestazione da parte di un pubblico ufficiale che la copia del documento interessato è conforme all'originale che gli è stato esibito o da lui conservato.
 
L'autentica di copia è - in generale - soggetta all'imposta di bollo, tranne nei casi espressamente previsti dalla legge.
 
 
Occorre presentarsi muniti di:
  • originale del documento
  • fotocopia da autenticare
  • documento d'identità valido
  • marca da bollo da Euro 16,00 se richiesta
 
Autentica di foto
 
Consiste nell'attestazione da parte di un pubblico ufficiale che una fotografia corrisponde alla persona interessata.
 
Può essere fatta direttamente dalla pubblica amministrazione che rilascia documenti personali oppure all'Ufficio Anagrafe del Comune, anche se non residenti, in esenzione dall'imposta di bollo e gratuitamente.
 
Occorre presentarsi personalmente muniti di
  • fototessera
  • documento d'identità valido